una giornata pugliese

ieri ho trascorso un’intesa, bellissima giornata pugliese.

sono stato prima a manfredonia e poi a san severo. ottimo cibo, incontri straordinari. 

a san severo un etnomusicologo che mi ha regalato un libro di grande valore sui cantori di carpini; i tre soci di una delle migliori aziende al mondo nel settore dello spumante; un macellaio specializzato in carne podolica (con l’anima si un poeta); un produttore di caciocavallo podalico con la faccia da filosofo; un professore di scuola media che sapeva tutto di cioran; un insegnante che sa tutto della terra; la rappresentate di uno dei ristoranti più originali del Sud, il direttore del carpino folk festival; un commerciante ambulante di grande umanità. 

Sono tornato a casa a tarda notte, contento che le mie parole abbiano suscitato interesse e affetto. Non porto in giro opinioni sul mondo, ma un modo di stare al mondo.

Domani e venerdi faccio il fotografo in irpinia d’oriente. venerdi sono a sassano nel cilento. e domenica a vallo della lucania, ancora cilento.

Pubblicato da Arminio

Nato a Bisaccia è maestro elementare, poeta e fondatore della paesologia. Collabora con “il Manifesto”, e "il Fatto quotidiano". È animatore di battaglie civili e organizzatore di eventi culturali: Altura, Composita, Cairano 7x, il festival paesologico ""La luna e i calanchi"". Da molti anni partecipa a innumerevoli manifestazioni sulle problematiche dei territori. Recentemente ha avviato scuole di paesologia (ne ha già svolto una decina in ogni parte d’Italia). In rete è animatore del blog Comunità provvisorie. E' sposato e ha due figli.

One thought on “una giornata pugliese

Rispondi