viaggi italiani

Pubblicato da Arminio

Nato a Bisaccia è maestro elementare, poeta e fondatore della paesologia. Collabora con “il Manifesto”, e "il Fatto quotidiano". È animatore di battaglie civili e organizzatore di eventi culturali: Altura, Composita, Cairano 7x, il festival paesologico ""La luna e i calanchi"". Da molti anni partecipa a innumerevoli manifestazioni sulle problematiche dei territori. Recentemente ha avviato scuole di paesologia (ne ha già svolto una decina in ogni parte d’Italia). In rete è animatore del blog Comunità provvisorie. E' sposato e ha due figli.

One thought on “viaggi italiani

  1. Le piazze istituzionali romane transennate da uomini armati, ce ne sono più del solito, nessuna sosta consentita. Un silenzio carico di tensione. Bene, tutto questo è preludio all’imminente sfilata del carrozzone funebre della politica che presto da quelle parti passerà… legge elettorale permettendo.

    Caro Franco un salto in via nomentana avrei anche potuto farlo, ma pensavo
    fosse per ieri martedi, giornata per me di rientro dalle ormai poco seducenti isterie metropolitane.

Rispondi