domani a bisaccia

il 16 agosto la paesologia approda nel suo paese d’origine. non sarà una storia semplice. chi può venga in soccorso, siamo al castello ducale a partire dalle 22.00, terramossa e altri film, e poi musicarresa.

p.s.
carbonaria ha dimostrato la straordinaria vitalità dell’idea paesologica. produrre letizia nei luoghi dello sconforto non è facile e invece è accaduto e accadrà ancora di più.

Pubblicato da Arminio

Nato a Bisaccia è maestro elementare, poeta e fondatore della paesologia. Collabora con “il Manifesto”, e "il Fatto quotidiano". È animatore di battaglie civili e organizzatore di eventi culturali: Altura, Composita, Cairano 7x, il festival paesologico ""La luna e i calanchi"". Da molti anni partecipa a innumerevoli manifestazioni sulle problematiche dei territori. Recentemente ha avviato scuole di paesologia (ne ha già svolto una decina in ogni parte d’Italia). In rete è animatore del blog Comunità provvisorie. E' sposato e ha due figli.

One thought on “domani a bisaccia

  1. Caro Arminio, visto che sei preso in qualche considerazione dall’Amministrazione di Bisaccia, per evidenti ragioni che lascio a cittadini intelligenti individuare, ti segnalo che nonostante la buona volontà di tante persone di essere partecipe della tua iniziativa, e di altre in verità, le sale del castello della “città del vento” non hanno sufficiente ventilazione per accogliere le persone per cui sono capienti, nè hanno un sufficiente sonoro interno; l’usufruizione è limitata solo a chi sta nei primi posti delle sale, creandosi un senso di inappartenenza sociale che dà fastidio. Mi stupisco che altri non abbiano rilevato questo grosso handicapp, ma se questo può servire a migliorare la usufruibilità dei Vostri gioielli e il senso di appartenenza dei convenuti ne sarei lieto.

Rispondi