poesie

di Pasquale Blasi

Le lenzuola stese al vento
tra la campagna e il sole.
Correvi sempre,
non ti voltavi mai,
così arrivammo al fiume,
i piedi bagnati
l’allegria nel cuore,
la nostra infanzia
era perduta ormai.
Ora che tutto tace
nel grigio rumore,
la città ci conduce
per le vuote ore.

________________________________________

è stato proprio adesso

ti ho visto nel mio specchio

eri l’ombra di un ricordo

o forse no?

Un giorno

ti ho visto in un cassetto

proprio dietro

i miei calzini preferiti.

Le scarpe mie si accumulano

ma i sentimenti languono

nel vuoto di un armadio

che era tuo.

Cercando tra gli oggetti

ritrovo i miei ricordi

frammenti di una vita

che non c’è.

Se aspetto ancora un poco

sparirò tra le mie cose,

dimentico del mondo

…e poi chissà?

…e poi chissà?

________________________________________

Quando siamo scesi al fiume
avevamo ancora il sole negli occhi,
eravamo andati per pescare
e l’esca luccicava tra le mani.
Una lunga attesa, poi
l’acqua cominciò a guizzare
mille scaglie d’argento si levarono
verso un raggio d’oro rifranto.
E poi il ritorno
lungo la strada segnata
una bici sgangherata
nell’aria ancora
il profumo verde delle rane.

________________________________________

Passavamo le ore più dolci

facendo giochi con gli insetti

tane, torri,

ponti sospesi

sulle nostre fantasie

e la sabbia era il cemento

e i campi di grano

i tappeti dei nostri desideri.

Ci sorprendeva un acquazzone

con le sue prime gocce

pesanti,

la polvere inzuppata

odorava l’estate.



Il blog di Franco Arminio "Comunità Provvisorie" arriva nelle vostre case...lle email.


Iscrivendoti accetti che i dati saranno utilizzati da Comunità Provvisorie nel rispetto dei principi di protezione della privacy stabiliti dal decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 e dalle altre norme vigenti in materia. Accetto di ricevere questa newsletter e so che posso annullare facilmente l'iscrizione in qualsiasi momento.

Pubblicato da david ardito

web designer - https://www.damedia.it/

One thought on “poesie

Rispondi