SONETTO P(R)OSCRITTO

Il cammino degli infermi quel passo
claudicante nel mondo del virtuale
in un tempo iniquo cieco portale
che rende sordomuti qui nel chiasso

azzurrino degli schermi è un masso
rotolante per il clivo spinale
d’una casa ubiqua e ara tombale
di coloro che più non hanno il passo

ma nel museo delle porte chiuse
l’infermo è colui che fa ancora schermo
all’acqua all’aria alla terra ed al fuoco

e resta fermo al sempiterno giuoco
di non mettersi in cammino confermo
“cielo a raso sbarrate quelle chiuse!”

SDA 5.7.2012



Il blog di Franco Arminio "Comunità Provvisorie" arriva nelle vostre case...lle email.


Iscrivendoti accetti che i dati saranno utilizzati da Comunità Provvisorie nel rispetto dei principi di protezione della privacy stabiliti dal decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 e dalle altre norme vigenti in materia. Accetto di ricevere questa newsletter e so che posso annullare facilmente l'iscrizione in qualsiasi momento.

One thought on “SONETTO P(R)OSCRITTO

Rispondi