Appello per le aree intime

La casa della paesologia chiede che il governo che sta per nascere metta tra le sue priorità la questione delle aree interne, che noi preferiamo chiamare aeree intime.

Non spetta a noi discutere i criteri di scelta della compagine ministeriale, ci permettiamo di suggerire che il Ministero del Sud e della coesione sociale sia affidato o al Ministro uscente o ad altra figura da tempo impegnata sulla questione dello spopolamento dei paesi.

C’è bisogno di entusiasmo, di fervore civile. La competenza è sicuramente un fattore importante, ma le aree intime hanno bisogno di essere risollevate dalla sfiducia. Non serve un oscuro burocrate, figlio delle solite spartizioni, serve lo scrupolo e serve anche l’utopia. Vi chiediamo di guardare nel mondo della cultura.

Ci sono figure prestigiose e indipendenti a cui è arrivato il momento di rivolgersi.

Franco Arminio e i paesologi

Sottoscrivi ed invia anche tu questo appello al Governo:

Ti basta semplicemente selezionare l’appello, copiarlo e incollarlo in una mail dal tuo indirizzo di posta, aggiungere alla fine il proprio nome e mettere come oggetto “Appello per le aree intime”, ed inviarla all’indirizzo del Primo ministro (presidente@pec.governo.it) mettendo in copia anche l’indirizzo della segreteria della campagna (info@casadellapaesologia.org) in modo che possiamo tenerne traccia.

Oppure clicca sul pulsante qui in basso per creare l’email in automatico pronta per essere inviata



Il blog di Franco Arminio "Comunità Provvisorie" arriva nelle vostre case...lle email.


Iscrivendoti accetti che i dati saranno utilizzati da Comunità Provvisorie nel rispetto dei principi di protezione della privacy stabiliti dal decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 e dalle altre norme vigenti in materia. Accetto di ricevere questa newsletter e so che posso annullare facilmente l'iscrizione in qualsiasi momento.

Rispondi