paesi dissanguati

Castelnuovo di Conza, Santomenna Gallo Matese, Duronia, Rosello, Limina, Paludi, Salle, Gildone, Faeto, Castelgrande, Tripi, Lupara, Villarosa, Roseto in Val Fortore, Volturara Appula, Conza della Campania. Ricordatevi questi nomi, sono alcuni dei paesi più feriti dall’emigrazione. E si vergogni chi si deve vergognare: i galantuomini che se ne andarono senza necessità ma per disprezzo dellaContinua a leggere “paesi dissanguati”

Lingua e natura

Si potrebbe pensare che l’immiserimento della natura abbia riflessi anche sull’immiserimento della lingua. Oggi le immagini, le parole, i ritmi non sono più suggeriti dalla Natura, ma dalla Rete. E così abbiamo una lingua e una politica che sa di chiuso. Bello sfuggire alla tentazione dello sguardo apocalittico sull’Italia di oggi. Bello cercare i luoghiContinua a leggere “Lingua e natura”

viaggio in italia

Si potrebbe pensare che l’immiserimento della natura abbia riflessi anche sull’immiserimento della lingua. Oggi le immagini, le parole, i ritmi non sono più suggeriti dalla Natura, ma dalla Rete. E così abbiamo una lingua e una politica che sa di chiuso. Bello sfuggire alla tentazione dello sguardo apocalittico sull’Italia di oggi. Bello cercare i luoghiContinua a leggere “viaggio in italia”

Il letargo di Andretta

Appena sveglio mio figlio mi dice che c’è il sole come se fosse un miraggio. Ho la faccia gonfia per un dente infiammato. Ho la testa piena di cattivi pensieri. Dopo molti giorni davanti al computer ho voglia di andare all’aperto a prendere aria. Vado ad Andretta, il paese più vicino, l’unico che d’estate riescoContinua a leggere “Il letargo di Andretta”

Guida introduttiva al Piccolo museo

Guida introduttiva al Piccolo museo del diario di Pieve S. Stefano (Arezzo) o La favola di Pieve di Jessica Mazzotti Buongiorno, salve, siete qui per il museo del diario? Sì, è qui, prego. Non so se già sapete qualcosa dell’Archivio o del Piccolo Museo… visto, letto, sentito… no? Allora, se vi fa piacere, vi raccontoContinua a leggere “Guida introduttiva al Piccolo museo”