Di luce propria.

Si chiudono i cancelli in questa Notte in cui un fossile gemmato Dagli anni si deposita sulla piastra Di marmo della mia finestra sempre Aperta sugli annuvolamenti Per ogni sonno senza rotta Dove penavo di sola ombra E disperato annotavo sul muro Tutti i passi che precedevano Il frastuono della coda mozzata Sul muro catramatoContinua a leggere “Di luce propria.”