…la festa patronale come esercizio esistenziale e …… paesologico

“ Nella mia prima età,quando s’aspetta bramosamente il dì festivo,or poscia ch’egli era spento, io doloroso, in veglia premea le piume; ed alla tarda notte un canto che s’udia per li sentieri lontanando morire a poco a poco già similmente mi stringea il core…” Il disperato e struggente canto del Leopardi e un ‘divertissement’ mioContinua a leggere “…la festa patronale come esercizio esistenziale e …… paesologico”

…un inizio futuro….

di mauro orlando Quante scene simili abbiamo vissuto in questi due anni: uomini e donne riuniti sotto un tiglio,tra i reperti di un castello restaurato, per le vie di borghi abbandonati, in luoghi solitari “musei dell’aria….della luce ,del silenzio e quant’altro,nelle abazie della sacralità e del buon recupero…. e qualcuno che racconta .Non si saContinua a leggere “…un inizio futuro….”

“La verità dei luoghi”….la casa di Erri De Luca….

di Costanza Lunardi Erri De Luca – La casualità del luogo Sta da qualche parte tra il lago di Bracciano e Roma, occupa poca terra in orizzontale e lascia che siano gli alberi a prendersi aria e cielo, la casa di Erri De Luca. Non saprei come ritrovarla, in mezzo a un paesaggio attraversato daiContinua a leggere ““La verità dei luoghi”….la casa di Erri De Luca….”