Il referendum ….è tempo di correre…

Referendum, è il momento di correre Correre, dice Dario Franceschini. Non c’è tempo da perdere, occorrono 500 mila firme. “Il referendum per cambiare la legge elettorale nota come Porcellunm deve funzionare come strumento di pressione sul Parlamento. Ora è importante andare a firmare”. La proposta Pisanu? “È simile a quel governo di transizione che chiediamoContinua a leggere “Il referendum ….è tempo di correre…”

Difesa Grande

Difesa Grande Sullo spartiacque appenninico, in una zona d’interesse storico e archeologico, nasceva dieci anni fa la discarica di Difesa Grande. La promessa era che doveva durare due anni; oggi, dopo circa dieci anni di attività, è una delle discariche più grandi d’Europa, finalmente chiusa dalla mobilitazione popolare dei primi mesi del 2004.Giovanni Luigi PanzettaContinua a leggere “Difesa Grande”

Resistenze ……persistenze

“Andate nei paesi allora, andate dove non c’è nessuno in giro. Abbiate cura di credere alla bellezza sprecata del paesaggio, portate il vostro fiato alle sperdute fontanelle del respiro” Franco ArminioResistenze…..Persistenze Appello lanciato a conclusione del Festival del ritorno ai luoghi abbandonati che si è tenuto a Paraloup (http://www.paraloup.it/), nella montagna cuneese, la prima settimanaContinua a leggere “Resistenze ……persistenze”

Paesaggio bene comune, bellezza e potere

Non pretendo che la gioia non possa accompagnarsi alla bellezza; ma dico che la gioia è uno degli ornamenti più volgari, mentre la malinconia è della bellezza, per così dire, la nobile compagna, al punto che non so concepire un tipo di bellezza che non abbia in sé il dolore. (Charles Baudelaire, Opere postume) EContinua a leggere “Paesaggio bene comune, bellezza e potere”

Irpinia …..50-60

Italia_Irpinia_50_60 (Ricerca, editing e montaggio: mario perrotta settembre 2011) Il paesaggio Italiano dagli anni ’50 ai primi anni ’60. Pietradefusi (AV) località Sant’Elena Irpina (frazione). Il confronto tra gli anni ’60 e gli anni 2000 ci racconta della miope corsa alla modernità e dei suoi tristi risultati. Oggi solo una Galleria nel territorio di PietradefusiContinua a leggere “Irpinia …..50-60”

per amore della “bellezza”

di elda martino Sul fondo e dall’alto è così importante apparire? anche la persona più insospettabile, con un microfono in mano, o una tastiera e un blog, è capace di lanciarsi in lunghissime dissertazioni piene di certezze, di dogmi. il risultato è che non siamo in grado di riconoscere la grandezza altrui, lo splendore silenziosoContinua a leggere “per amore della “bellezza””

dal turismo della “misericordia” al turismo sostenibile

……strade romane di Gianni Panzetta _ ZUNGOLI: dal turismo della “misericordia” al turismo sostenibile. Con la visita a Zungoli abbiamo aggiunto un altro tassello alla conoscenza al territorio irpino. Abbiamo visitato un paese ed il suo paesaggio utilizzando la metafora della via Herculea che lo tangeva nel periodo romano. Il vecchio centro, come avete vistoContinua a leggere “dal turismo della “misericordia” al turismo sostenibile”

Aquilonia 2011 : appunti fondativi e provvisori di un incontro paesologico

– Blog….spazio collettivo di una prospettiva culturale e politica con attenzione al poaesaggo e al corpo nella terra. -invenzione poetica -costruzione delle metafore -“viaggio nel cratere” altra faccia anicipatoria del leghismo carsico  e inconsapevole -“Comunità provvisoria ….non sotanzialista  e etnica ma provvisoria -identità in progress -sforzo per definire linee culturali (frane) diversificate -paesaggio comunitario -soggettiContinua a leggere “Aquilonia 2011 : appunti fondativi e provvisori di un incontro paesologico”

…..paesologia e sviluppo possibile

Paesologia è anche saper  vivere e pensare nella  modernità non con la  “passione per frammenti, oggetti, relitti di un passato ormai privo di contesto,rovine della storia ormai perdute per la storia…..nuovi silenzi “ e recuperare  un linguaggio capace ancora di parlare  di esperienze originali ed autentiche e di persone e cose con un vissuto motivazionaleContinua a leggere “…..paesologia e sviluppo possibile”