Comunità per azioni

Dalla prudenza della distanza rischiamo di passare alla tentazione della lontananza. È una tentazione che può provare uno sgretolamento ulteriore dei nostri legami. Una risposta possibile sarebbe creare delle comunità per azioni. Penso a piccoli gruppi, da tre a trenta o anche a trecento persone, ma non di più, in cui si fanno delle coseContinua a leggere “Comunità per azioni”

Il virus e la stanchezza

Ogni corpo è un pericolo,il punto più pericoloso è la bocca.Le foglie sono uscite dai ramie camminano al posto nostromentre noi restiamosui rami.Il mondo parlo molto e non dice niente,ogni preghiera è ammutolita,ora qui c’è meno sangue che sulla luna.Io vorrei stare vicino alla tua bocca.Nessuno si abbraccia, le mani sono amputate,le nostre dita leContinua a leggere “Il virus e la stanchezza”

Entroterra: voci e visioni dell’Italia interna

Al via martedì 9 giugno la rubrica-laboratorio promossa dalla Casa della Paesologia con Franco Arminio: tra i primi contributi pubblicati su casadellapaesologia.org quello di Andrea Di Consoli, Davide Ferrario, Claudio Pettinari, Luigi Nacci e Paolo Piacentini Nasce Entroterra: una rubrica-laboratorio che vuole restituire la ricchezza dei saperi e delle visioni sul tema delle aree interneContinua a leggere “Entroterra: voci e visioni dell’Italia interna”

Lettera agli imprenditori lombardi

On line, il 28 marzo Cari imprenditori lombardi, direi che adesso è tempo di chiudere tutto. Oltre alle vittime, troppe, della Lombardia, direi che ci sono danni che col vostro comportamento avete fatto anche ad altri imprenditori di altre zone d’Italia. Solo per fare un esempio: produrre armi in questo momento è un gesto davveroContinua a leggere “Lettera agli imprenditori lombardi”