Canto per l’Italia nuova

La prima cosa, cara Italia, è rimanere sensuali. La politica deve accendere le facce come fa un amplesso. Lottare per la terra senza essere sensuali serve a poco, metti giù altre parole, fai girare formiche morte nel sangue, e invece bisogna alzare in alto le chitarre come hanno fatto in Cile. Ci vuole nelle piazzeContinua a leggere “Canto per l’Italia nuova”

AMARCORD UN PAIO DI TERREMOTI

In allegato un bell’articolo apparso su Alias (il manifesto) di sabato 16 giugno 2012. L’autore, Giovanni Iozzoli, è un irpino che vive a Modena, operaio metalmeccanico, che ha pubblicato nel 2009 il romanzo “I terremotati”, altro  testo che vi consiglio. Un abbraccio a Michele Citoni che mi ha segnalato l’articolo. David. AMARCORD UN PAIO DI TERREMOTI Chi l’avrebbeContinua a leggere “AMARCORD UN PAIO DI TERREMOTI”

Recupera/Riabita

La mostra e il convegno di architettura Si rinnova l’appuntamento dedicato all’Architettura in Alta Irpinia sulla scia degli ‘Incontri Itineranti di Architettura’ (2008-2009) e di ‘Cairano 7x’ (2009-2011). Quest’anno si intrecciano nuove relazioni tra i piccoli paesi degli ‘Stati Generali dell’Alta Irpinia’ e prende il via, proprio con l’appuntamento del 23 giugno al Goleto, ilContinua a leggere “Recupera/Riabita”

North End, South Start

di Luca Sessa Un cuore di entroterra Sud in un’aria guascona, fisica, morena, di proprietà fortificata dal navigare e elegante, ammorbidita in una giacca jeans vellutata, sciarpetta lunga annodata di seta blu, pantalone rosato, occhiali marcati e dolcemente strabici. Ti sente e ti parla. Ti porge quello che può, ti chiede il giusto; se allaContinua a leggere “North End, South Start”

una poesia di franca mancinelli

cucchiaio nel sonno, il corpo raccoglie la notte. Si alzano sciami sepolti nel petto, stendono ali. Quanti animali migrano in noi passandoci il cuore, sostando nella piega dell’anca, tra i rami delle costole, quanti vorrebbero non essere noi, non restare impigliati tra i nostri contorni di umani. P.s. da NUOVI POETI ITALIANI (6), EINAUDI antologiaContinua a leggere “una poesia di franca mancinelli”

Salvare Carditello !

La Reale tenuta di Carditello, sita in San Tammaro (CE), detta anche Real sito di Carditello oppure, con riferimento alla palazzina ivi presente, Reggia di Carditello, faceva parte di un gruppo di 22 siti della dinastia reale dei Borbone di Napoli posti nella Terra di Lavoro: Palazzo Reale di Napoli, Reggia di Capodimonte, Tenuta degliContinua a leggere “Salvare Carditello !”

Abbecedario provvisorio di paesologia

metto qui un testo di fabio nigro apparsi in questi giorni sul prestigioso sito letterario DOPPIOZERO. fabio è uno che sa guardare e sa anche scrivere (ma scrive solo il necessario, di mestiere fa il padre). sono felice che sia qui sulla mia stessa altura, prezioso compagno di strada. Aquilonia, Andretta, Bisaccia, Cairano, Conza, Calitri,Continua a leggere “Abbecedario provvisorio di paesologia”

la politica, gli scrittori….

cari amici metto qui un pezzo uscito su il manifesto di oggi….per favore discutiamone…fate girare…. Una buona politica comincia da una buona lingua, una lingua semplice, dolce, incantata. Non si sente questa lingua nella politica italiana. Si sentono frasi opache, generiche, senza carne, le frasi di una politica tesa a conservare un potere che nonContinua a leggere “la politica, gli scrittori….”

mastronardi

di angelo mastrandrea Esistono oggi in Italia scrittori come Lucio Mastronardi? La domanda non è affatto peregrina, se per essa intendiamo la capacità di raccontare le trasformazioni della sterminata provincia italiana e, attraverso questo filtro, riuscire a prevedere come esse cambieranno il volto dell’intero Paese. Non siamo in grado di dire se oggi vi siano,Continua a leggere “mastronardi”