….il “terzo paesaggio” siamo noi

“Amo l’incolto, perché non si trova nulla che abbia a che vedere con la morte”. Gille Clèment di  mauro orlando Leggendo il bel libretto “Manifesto del terzo paesaggio” di Gilles Clèment ho pensato molto alla nostra esperienza paesologica in Irpinia ed oggi alla riprosozione di un “umanesimo delle colline”.Ho pensato perché a “pelle” ci vannoContinua a leggere “….il “terzo paesaggio” siamo noi”

il 19 gennaio ad avellino

cari amici il 19 gennaio ad avellino c’è un dialogo in pubblico tra me e latouche, paesologia e decrescita. spero che siate presenti. la riunione per il blog possiamo farla nella stessa giornata. mi rendo conto che in questo momento troppe convocazioni sono onerose. ci sono anche amici che devono fare i conti col portafoglio.Continua a leggere “il 19 gennaio ad avellino”

Viaggio nel cuore delle piccole comunità

Se lo sguardo di Pavese fotografava colline, storie, uomini e paesi, con un’ampiezza niente affatto provinciale e la Versuta di Pasolini chiudeva il mondo avanzato fuori e ricreava in una veste tutta locale un rustico salotto letterario, guardando ad entrambe, è sorta a Durazzano “l’accademiuccia”, gruppo di incontri e discussioni, dove il contemporaneo si innesta alleContinua a leggere “Viaggio nel cuore delle piccole comunità”

La scrittura vertiginosa di Franco Arminio

di anna rotunno La scrittura di Arminio non è artigianato colto, ma è scrittura ispirata, anche piena di scorie, detriti, schegge, che ingloba in sé come se si trattasse di relitti preziosi della coscienza e dell’inconscio, senza escludere nulla e anzi con meticolosa cura di ciò che altri getterebbero via come scarti. In questo eContinua a leggere “La scrittura vertiginosa di Franco Arminio”

Franco Arminio: i Paesi della Speranza

Metto qui una recensione a “Viaggio nel cratere” uscita sul Blog “dietro Le Quinte”. Vi ricordo l’appuntamento del 21 dicembre a Atripalda. Invito Salvatore D’Angelo a definire  e comunicare sul blog l’orario dell’appuntamento. ***************************************************************** di  Giulio Traversi «Credo che stare in un paese aiuti a capire come va il mondo o come non va». È bizzarro,Continua a leggere “Franco Arminio: i Paesi della Speranza”

terracarne a bella

A BELLA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “TERRACARNE” DI FRANCO ARMINIO Iniziativa del Gal Csr Marmo Melandro con l’Autore e il Presidente De Filippo Si svolgerà nel pomeriggio di sabato 22 ottobre (ore 18.00), presso il Cineteatro comunale di Bella la presentazione del recentissimo libro “Terracarne” di Franco Arminio, edito dalla Mondadori, che descrive in forma originaleContinua a leggere “terracarne a bella”

la malinconia non è più quella d’un tempo

metto qui uno scritto su terracarne uscito ieri su il mattino e scritto da ugo morelli, il grande studioso irpino emigrato prestato al trentino…. di Ugo Morelli A lungo la malinconia di un luogo, quello delle origini, si è presentata quando si era lontani, come effetto della lontananza. Una inedita forma di malinconia ci prendeContinua a leggere “la malinconia non è più quella d’un tempo”

TERRACARNE, note dalla puglia

metto qui il testo che ha letto vittorino curci in occasione della presentazione del libro alla feltrinelli di bari. il prossimo appuntamento è per venerdì prossimo alla feltrinelli di napoli. l’incontro coi comunitari per discutere di carbonaria è previsto per il primo novembre.  Sui giornali della settimana scorsa ho letto la motivazione con cui l’AccademiaContinua a leggere “TERRACARNE, note dalla puglia”

Domani esce Terracarne

Sarà nelle Librerie, da martedì 11 ottobre 2011, TerraCarne, di Franco Arminio. Il libro è un viaggio che parte dalle piccole realtà interne della provincia irpina ma si “estende” anche ad altre realtà della Campania, della Pianura Campana sino ad “espandersi” oltre i confini regionali, inoltrandosi nella terra della Capitanata (Daunia) quindi la parte settentrionaleContinua a leggere “Domani esce Terracarne”